Ufficio stampa Aakhon

Al seminario formativo di CasaExpo 2018, presso la Fiera dell’edilizia e dell’abitare di Pescara.

Innovazione, qualità e futuro dell’abitare

Pescara, 27 ottobre 2018 – Il mondo delle costruzioni a consumo zero attraverso la progettazione di edifici ad elevato comfort abitativo. Innovazioni tecnologiche, Modellazione 3D, modellazione energetica, Realtà Virtuale, Big-data ed Ai per l’edilizia. Questi i temi di spicco trattati durante i seminari formativi di CasaExpo, organizzati da Active House Italia, che hanno portato a Pescara alcuni delle principali aziende che operano nel settore dell’edilizia, con particolare attenzione alle questioni legate all’innovazione ed alla sostenibilità. I seminari hanno ottenuto il patrocinio degli ordini degli Ingegneri, degli Architetti ed il Collegio dei Geometri di Pescara.
Nel corso dei seminari sono state illustrate alcune best practice di edifici progettati e costruiti con le tecnologie più innovative e che presentano elevate performance di comfort, risparmio energetico e sostenibilità, tutti parametri misurati e certificati.

Pensare, progettare e costruire in modo innovativo: l’Edilizia 0.0

Durante i seminari è stato chiesto al nostro Ceo e Presidente dell’Active House Italia (l’ing. Massimiliano Caruso), di presentare una vision per il futuro e l’innovazione dell’industria immobiliare, con particolar attenzione al mercato residenziale che ha tipicizzato la fiera Pescarese.
Massimiliano ha presentato la visione del futuro dell’edilizia attraverso l’innovativo paradigma dell’Edilizia 0.0: pensare, progettare e costruire con “zero emissioni in atmosfera”, “zero consumi”, “zero discomfort”, “zero inefficienze”, “zero scarti”. Ha inoltre spiegato come la raccolta e strutturazione di big data potrà aiutare l’intera filiera immobiliare ad estrarre quei valori che la renderanno una vera industria 4.0, capace di generare innovativi processi di design, creare prodotti e servizi innovativi in grado d’intercettare i cambiamenti di un mercato che sta subendo una trasformazione epocale.

Realtà aumentata e virtuale per innovativi edifici nZEB

All’arch. Baldo (Chief innovation Officer di Aakhon e Director di Aakhon RE ed AALab), invece, è stato chiesto di portare un contributo mostrando i vantaggi offerti dalla realtà aumentata e realtà virtuale nella progettazione di edifici nZEB. Fabio ha presentato un workshop sull’utilizzo della realtà aumentata e virtuale nella progettazione e nel sistema costruttivo e-HOME by AAKHON.