Ufficio stampa Aakhon

E’ così che lo scorso 8 febbraio il nostro CEO è stato invitato alla Singularity University di Milano per presentare il tema della Città a consumo Zero. Massimiliano è stato invitato anche in qualità di Ambassador del Global Passive Building Council.

Come possono le nuove tecnologie cambiare radicalmente il mondo dell’edilizia

La Singularity University è una comunità globale che utilizza tecnologie esponenziali per affrontare le sfide più importanti del futuro. Persone e organizzazioni, in possesso di una determinata mentalità, con un insieme di competenze e con il network, di trovare soluzioni innovative che sfruttino tecnologie come l’intelligenza artificiale, la robotica e la biologia digitale.

La SingularityU of Milan è il nuovo Capitolo Milanese, fondato da David Orban, della famosa Singularity University della Silicon Valley americana. Un luogo, ubicato nella vecchia base Nasa, con la mission di far incontrare le più brillanti menti mondiali per generare idee che possano cambiare in meglio la vita di miliardi di persone per mezzo delle più innovative tecnologie.
Questa idea è sbarcata anche a Milano e si sta diffondendo in Italia. Ed è proprio nel Capitolo Milanese che David Orban, Docente ed Ambassador della SU di Silicon Valley, ha voluto introdurre uno speeach che potesse aprire una discussione intorno alle nuove tecnologie che possono cambiare radicalmente il mondo dell’edilizia e quindi migliorare in positivo la vita di tante persone in modo esponenziale.

Per tale occasione il CEO di e-HOME by Aakhon ha parlato di come le nanotecnologie, piuttosto che la gestione dei big data, piuttosto che le ultime tecnologie per lo sfruttamento delle energie rinnovabili o la stampa 3D potranno modificare radicalmente il modo di realizzare nuovi edifici, ovvero di rigenerare il patrimonio edilizio esistente.

Un nuovo paradigma

Massimiliano ha anche parlato del nuovo paradigma che concepisce gli spazi del futuro come luoghi di un nuovo modello di abitare. Un nuovo modo di concepire gli spazi abitativi come un naturale prolungamento della persona. Un nuovo modello di abitare più sostenibile e capace di generare un tessuto urbano sociale grazie alla capacità comunicativa delle smart grid e ad una visione sempre più confortevole dell’abitare dove gli spazi diventano un naturale prolungamento della persona e della stessa con la comunità sociale.

Global Passive Building Council | sito ufficiale

Passive House Institute Italia | sito ufficiale